giovedì 7 luglio 2022

Review Tour: “Il voto del diavolo” di Bella J.

Oggi il blog partecipa al Review Tour organizzato dalle Gatte del blog Tre gatte tra i libri dedicato al romanzo di Bella J. intitolato Il voto del diavolo, primo volume della serie Vows and Vengance pubblicato per noi da Heartbeat Edizioni nella collana Loverdose nella giornata di ieri.


La serie Vows and Vengance:
Il voto del diavolo
La vendetta del diavolo – In uscita il 6 settembre

Ringrazio le Gatte per aver organizzato un altro bellissimo evento.
Ringrazio Heartbeat Edizioni per la copia digitale del romanzo in omaggio.


Titolo: Il voto del diavolo
Autore: Bella J.
Editore: Heartbeat Edizioni
Genere: Dark Romance/Arranged Marriage
Serie: Vows and Vengance #1
Collana: LoverDose
Pagine: 195
Formato: e-book e cartaceo
Prezzo e-book: 3.49 €
Prezzo cartaceo: da definire
Data di uscita: 6 luglio 2022
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited (link di acquisto nel titolo)

Voto: ⭐⭐⭐⭐⭐

Trama:

Daniela. Non sono mai stata una vera figlia.
Rappresentavo un premio da possedere, rinchiusa in una prigione dorata fino a quando mio padre non sarebbe stato pronto a vendermi.
Il mio compito era sempre stato scolpito sulla pietra e scritto nel sangue: un giorno la mia virtù sarebbe stata ceduta in cambio di un’alleanza.
Gian Silvestro, erede dell’impero dei Silvestro, mi prenderà in moglie e suggellerà il mio destino con un bacio e mille promesse. Ma per lui, i nostri voti nuziali significano solo una cosa…
Sono legata a lui… e incatenata al suo odio.



Recensione


I protagonisti sono Gian Silvestro e Daniela Moretti.
Daniela è la figlia maggiore di Emilio Moretti. Ha sempre vissuto la sua vita rinchiusa in una prigione e sotto lo stresso controllo del padre fino a quando non sarebbe stata pronta per essere venduta. Il suo destino è sempre stato chiaro: la sua virtù in cambio di un’alleanza con la famiglia Silvestro.
Il loro matrimonio è la stipulazione di un contratto e Daniela conosce bene quali siano i suoi doveri, anche perché il padre si è assicurato che non le venissero strane idee, ricattandola tramite la persona che lei ama di più al mondo.
Gian è il primogenito dei Silvestro e, in quanto tale, erede dell’impero di famiglia. Anche lui, come Daniela è costretto a sposare una donna che non vuole, perché in lei scorre il sangue Moretti, e il padre della ragazza è l’uomo che odia di più al mondo.
Ora, lui e Daniela sono legati dal sacro vincolo del matrimonio e dall’odio che l’uomo prova nei confronti della famiglia Moretti.
Era solo il primo giorno di matrimonio e già mi sentivo morire dentro, appassire lentamente finché non sarebbe arrivato il momento in cui di me non sarebbe rimasto altro che un guscio vuoto. Avevo visto l’odio e il disprezzo nei suoi occhi. Era ostile. Tossico. Mortale.

Il voto del diavolo è il primo volume della dilogia Vows and Vengance ed è anche il primo romanzo di Bella J. che ho il piacere di leggere. È un Dark Romance dai contenuti abbastanza forti, dal mio punto di vista, e anche se non sono solita leggere questo genere sono davvero molto contenta di averlo fatto, perché sin dal prologo mi sono sentita catapultare in modo completo nella vita dei due protagonisti.
Sia Gian sia Daniela sono caratterizzati molto bene, così come lo sono stati anche i personaggi secondari, specialmente Darian, fratello minore di Gian.
Daniela, in quanto primogenita dei Moretti, ha il destino segnato: sposare l’uomo a cui suo padre deciderà di venderla. Ha provato a ribellarsi, ma suo padre ha saputo come giocare bene le sue carte, ricattandola tramite la persona che lei ama di più al mondo. Vissuta sempre in una gabbia dorata e controllata a vista dal padre, del futuro marito conosce solo il nome: Gian Silvestro. Non sa niente di lui, così come è stata tenuta all’oscuro degli affari di famiglia e del perché sia stata costretta a sposare uno sconosciuto. Daniela è una donna intelligente, capace di grande dolcezza e tenace. Nonostante la paura che prova cerca di dimostrarsi forte, conscia di quello che la famiglia si aspetta da lei. Non sa per quale motivo suo marito la odi tanto, quello che sa è che lotterà con tutta se stessa per non farsi spezzare.
Gian è il primogenito ed erede dell’impero della famiglia Silvestro, anche lui è costretto a sposare una donna che non desidera, figlia, oltretutto, dell’uomo che odia di più al mondo. È un uomo che si porta dentro una grande oscurità: lei è una nemica e la tratterà in quanto tale. Non aveva fatto i conti, però, con la forza e la tenacia di Daniela, capace di portarlo al limite in tutti i sensi. Gian è un uomo dal carattere complesso e dai modi di fare illeggibili. Tuttavia, anche se cerca di resistere c’è qualcosa in Daniela che lo affascina e lo spinge a volere di più da lei. All’inizio l’ho davvero detestato, ma poi il suo comportamento mi ha sorpreso e ho intravisto in lui qualcosa di più del semplice volto del diavolo.
La loro convivenza inizia in modo molto travagliato, Gian non fa mistero di odiarla e di disprezzarla, allo stesso tempo Daniela lotterà con le unghie e con i denti per non farsi spezzare da lui. Con il tempo, però, i sentimenti iniziano a mutare e i due si ritrovano in qualche modo vicini, consci che qualcosa tra loro stia cambiando per sempre.
I nostri occhi si incrociarono e mi immobilizzai. Il modo in cui mi osservava, il suo sguardo fisso, l’espressione indecifrabile. Non mi aveva mai guardata in quel modo. Era come se… se tutto il suo odio fosse scomparso.

Tra i personaggi secondari spicca tantissimo Darian, il fratello minore di Gian, tra i due fratelli i rapporti sono molto tesi e sin dall’inizio si dimostra amichevole e comprensivo nei confronti di Daniela. Anche Alessa, sorella minore di Daniela, mi è piaciuta tanto.
Attraverso il Pov alternato è facile entrare in sintonia con i due protagonisti, l’autrice è stata davvero brava a mostrarceli in modo completo e sono convita che entrambi abbiano ancora molto da rivelare.
Il romanzo si apre con un prologo davvero impressionante e quando sono arrivata alla parte finale molti tasselli hanno iniziato ad andare al loro posto, rivelando uno scenario pazzesco.
La trama si evolve in modo incredibile e il ritmo narrativo è tale da farmi finire la lettura in pochissimo tempo. I dialoghi tra i due protagonisti aiutano molto a capire le dinamiche che si creano tra i due protagonisti. Ho apprezzato tanto assistere al cambiamento del rapporto tra Gian e Daniela. Gian è un uomo possessivo, oscuro e con il suo modo di fare incute timore; ha tanti segreti e io non vedo l’ora di scoprirli tutti, come il motivo per cui odia così tanto il padre di Daniela. Lui è conscio di possedere un mostro dentro di sé, che cerca in tutti i modi di tenere in gabbia, anche se Daniela lo tenta in modi che non pensava possibile. Daniela è una eroina impossibile da non amare e apprezzare. Ho ammirato la sua grandissima forza di carattere, il modo in cui affronta ogni cosa che le accade con tenacia e dolcezza.
Lo stile di scrittura di Bella J. mi è piaciuto tantissimo; la sua penna è fluida, attenta, coinvolgente, capace di far provare al lettore le stesse emozioni dei suoi protagonisti.
Il voto del diavolo è un romanzo che mi ha sorpreso positivamente e che mi ha invitato a osare e a sperimentare letture che di solito non faccio. Sono rimasta affascinata dalla passione e dai sentimenti contrastanti che i due protagonisti provano. La componente Romance si fonde alla perfezione con quella Dark e il risultato finale mi ha davvero convinto. Tra queste pagine, inoltre, troviamo anche una sana dose di suspense e con dei colpi di scena che portano a un finale davvero pazzesco che si incastra alla perfezione con un prologo altrettanto incredibile che acquisisce un senso completamente nuovo.
Non vedo l’ora di avere il seguito tra le mie mani – ricordo che il secondo volume uscirà il 6 settembre – anche perché penso che l’autrice abbia in serbo per noi ancora tantissimo. Inoltre, non vedo l’ora di scoprire come continuerà a evolvere il rapporto tra Gian e Daniela; insomma, ancora tanto bolle in pentola, di questo ne sono certa.
Sentii il cuore espandersi nel momento in cui i nostri occhi si incontrarono, qualcosa che non avevo mai provato prima. Qualcosa che mi faceva venire voglia di abbracciarla. Stringerla tra le mie braccia.

Consiglio la lettura di Il voto del diavolo a tutte le amanti del genere Dark Romance, ma anche a chi, come me, ha voglia di tanto in tanto di provare qualcosa di nuovo. Io sono rimasta affascinata da questa storia e sono davvero felice che Heartbeat Edizioni abbia deciso di pubblicarla. Non fatevela sfuggire.
Buona lettura.


Voto



Nessun commento:

Posta un commento